Oggi è 26/05/2020, 5:15
Rispondi all’argomento  [ 28735 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 2874  Prossimo
Autore Messaggio
 
MessaggioInviato: 21/05/2020, 18:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2019, 10:08
Messaggi: 280
Su CDS la gufano di brutto

Vorrei sapere come gli venga in mente di creare i presupposti per generare sempre più rammarico e scontento

Ma forse è chiaro il perché: sono i primi a desiderare che le cose vadano male

Ci scommetterei che sono tutti parenti del bambino che sugli spalti del bernabeu è riuscito a farsi fotografare con la sciarpa Spezia ti odio

e il padre (a libro paga di via Melara) era lì, al suo fianco


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 19/05/2020, 20:10 
Non connesso

Iscritto il: 13/09/2015, 20:16
Messaggi: 316
Salve.
Passa la voglia di parlare o scrivere di calcio quando si vivono momenti come questi degli ultimi tre mesi.
Almeno, a chi ha i parametri giusti per misurare il valore delle cose della vita, non come i forsennati che con 33000 morti e milioni di incombenti disagiati sociali parlano di partite da disputare a luglio e agosto, partite di un campionato finito tre mesi fa.
Tuttavia, una cosa la voglio dire: se dovessero fare la B a due gironi, distruggendone il quoziente tecnico e qualitativo per compiacere gli sciacalli che cercano di sfruttare il momento di caos, non so se metterò più piede al campo (quando riaprirà) per vedere questa nuova C travestita.
Perché pensavo di averla abbandonata otto anni fa e, quest'anno, che la mia squadra fosse quinta in classifica e non retrocessa.
Chiudo dicendo che se si verificasse tale evenienza si debba pretendere, da parte di società, tifoseria, istituzioni locali, che lo scudetto del 1944 sia iscritto nell' Albo d'Oro del campionato italiano della FIGC, non con una toppa, onorifica quanto ipocrita, cucita sulla maglia.
Perché se si distrugge una categoria regalando 17 promozioni ai primi scappati di casa che starnazzano, con assai maggiori ragioni i vincitori di quel torneo debbono essere riconosciuti come tali e per quello che meritarono. Sul campo.
Saluti.


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 17/05/2020, 12:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2015, 8:15
Messaggi: 1370
I toni che usa con la dirigenza e le accuse di cattiva gestione sono veramente anomali rispetto alla media degli allenatori e degli uomini di calcio, di questi e di quegli anni.
Sembra più un giornalista ostile che un allenatore. Non molto tempo fa forse proprio qua qualcuno aveva ricordato lui e Biso come autori di una messa in mora della società della loro città.

La B persa a Lucca ha lasciato strascichi per anni.
Quella stagione e quella squadra la conosco molto meno di tanti di voi, ma andare a perdere la B all'ultima giornata contro una squadra senza stimoli ed essendo in vantaggio 0-1 è anche colpa sua.
Nell'intervista dice che aveva mezza squadra malandata quel giorno, infortuni, pubalgie, eccetera.
C'è da credergli?

Però gli anni bui che sono venuti dopo hanno fatto in modo che la piazza lo abbia osannato quando è tornato nel 1995, per salvare lo Spezia dall'ultimo posto.
Il fatto che fosse spezzino deve averlo aiutato a non raccogliere ostilità e anche i ricordi dei fasti di un paio di stagioni ad alto livello sotto la sua gestione.


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 17/05/2020, 11:24 
Non connesso

Iscritto il: 02/11/2015, 10:06
Messaggi: 1243
Ligure, mio parere personale , a Carpanesi dello Spezia non è mai fregato una sega, grande ego , persona colta che con le sue interminabili interviste faceva presa in un'ambiente di "ignoranti" in senso buono, sempre in guerra con la “povera” dirigenza di allora. Ha vissuto sugli allori di un campionato di C2 con promozione da secondo grazie al goal del 2-2 “nettamente” irregolare contro la Pistoiese che se vinceva saliva al nostro posto. Certo allora il Picco era veramente ambiente ostile e nemmeno il Lo Bello dei tempi migliori lo avrebbe annullato in quella bolgia.. Nell'89 nello 0-0 con l' Arezzo al Picco e nel 3-1 a Lucca dov'era ? Sempre a lamentarsi per Puzone......ma quella squadra era molto forte. Se poi, come si vociferava, si sono venduti le partite decisive sono tutti colpevoli.


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 17/05/2020, 10:22 
Non connesso

Iscritto il: 12/09/2015, 23:04
Messaggi: 375
Vado fuori dal coro....
io spero che si riparta...mi mancano troppo le aquile....sarei un ipocrita se dicessi il contrario...
per cui vista l'astinenza per ora mi accontenterei di vederle alla TV (anche se in effetti non è calcio).
Al Picco andremo il prossimo anno


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 17/05/2020, 7:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2015, 8:15
Messaggi: 1370
Come sempre grazie a Frank per i contenuti caricati. Una vera memoria storica preziosissima, tanto più gradita in tempi cupi e di mancanza di calcio (manco nella II GM). Due considerazioni:

1) https://www.youtube.com/watch?v=4JkVKctEyP8 (conferenza stampa di Sergio Carpanesi 1991)

Non si ricorda un allenatore che (in modo discutibile?) si mette a parlare in quella maniera di milioni, di trattative riuscite e mancate, del proprio ingaggio "non all'altezza" dei migliori allenatori di categoria... con una evidente voglia di polemica.
E ancora si sentono retroscena e valutazioni tecniche, fisiche ed economiche molto dirette sui calciatori (oggi sarebbe impossibile e rischioso, anche per vincoli contrattuali di immagine e di riservatezza).

2) https://www.youtube.com/watch?v=HUcKNyN2PVY
Apprezzabile la professionalità di Bonuccelli (se il cognome è giusto, non vorrei confondere col centravanti storico del Viareggio) a Teleriviera, da rimarcare rispetto a parte del giornalismo di "casa nostra" (tolto ovviamente il Decano).


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 16/05/2020, 18:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2019, 10:08
Messaggi: 280
tanto per sdrammatizzare un po'

prima... sullo smartphone bastava che pigiassi "r" che andava su risultati.it , adesso non ci va nemmeno se lo scrivo tutto per intero

secondo: io non mi ricordo manco più chi abbiamo in rosa... qui sotto qualcuno ha scritto che vorrebbe Vitale nella formazione titolare...e io mi sono domandato "chi è Vitale?"

terzo : per me lo spezia rimane da 4-3-3 e la mia formazione tipo vede inamovibili i 4 di difesa Erlic Capradossi Marchizza Ferrer. Davanti mi piacciono Bidaoui a sx, Ragusa a dx e Nzola al centro mentre a centrocampo non saprei fare preferenze perché ci sono più alternative. Anche vedere Giulio in panca mi sembra una bestemmia perché è sempre più determinante, quasi irrinunciabile


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 16/05/2020, 11:05 
Non connesso

Iscritto il: 25/01/2018, 1:18
Messaggi: 1530
Atelesio ha scritto:
Tanto per parlare un po' di calcio, dopo tanta astinenza.
Io avrei visto molto bene un 3-4-3, insuperabile in difesa, tosto e gagliardo al centro, veloce ed imprendibile davanti.
SCUFFET,
CAPRADOSSI-ERLIC-MARCHIZZA,
FERRER-BARTOLOMEI-MORA-VITALE
GIASY-NZOLA-BIDAOUI.
Se si considera che in rosa ci sono poi giocatori del livello di TERZI, MAGGIORE, i due RICCI, RAGUSA, GALABINOV e DI GAUDIO ma anche ACAMPORA e MASTINU e gli altri, titolari ovunque, beh io di squadre superiori non ne vedo (o, meglio, non ne avrei visti) proprio.


fai venire voglia di picco. lo rivvedremo il nostro stadio?
emozionante il 434, e sognare di queste cose forse ormai impossibili da vedere.

scuffet

capradossi, erlic,marchizza

ferrer, bartolomei,mora, vitale

ragusa, nzola, di gaudio


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 15/05/2020, 19:39 
Non connesso

Iscritto il: 12/09/2015, 21:37
Messaggi: 937
Il calcio senza tifo e stadio per me non esiste... fino a che non si potrà tornare al Picco per me possono chiudere tutto... avanti aquile prima o poi torneremo a tifare !!!


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 15/05/2020, 19:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2015, 8:15
Messaggi: 1370
Stessa sensazione.
Già prima il calo della passione era percebile tra gli appassionati di calcio.

Ora si prepara qualcosa di (terribilmente) più grande di noi.
L'Italia naturalmente non determina i fatti ma segue copioni altrui (UE, OMS, ecc.).

Ristoratori che da 50 coperti passano a 20, settore spettacolo/sport/intrattenimento/servizi alla persona con enormi limitazioni, albergatori che l'indomani dovrebbero sanificare le stanze degli ospiti in partenza...

Se si pensa di "ripartire" in questo modo, nonostante le tante "promesse" e i titoloni dei giornali compiacenti (che nessuno compra più) potrebbe invece trattarsi di una ulteriore palata di terra sulle spoglie di un sistema economico che tanti indicavano già come moribondo.


 Profilo  
 
Rispondi all’argomento  [ 28735 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 2874  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 6 ospiti



cron
Copyright GRUPPO BULLONE LA SPEZIA