Oggi è 16/06/2019, 13:42
Rispondi all’argomento  [ 27947 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 2509, 2510, 2511, 2512, 2513, 2514, 2515 ... 2795  Prossimo
Autore Messaggio
 
MessaggioInviato: 07/01/2016, 20:05 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2015, 22:35
Messaggi: 1317
Un bel 7.5 al mercato sino ad ora sperando che si traduca anche in campo. Go eagles!!!!


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 07/01/2016, 19:50 
Non connesso

Iscritto il: 14/09/2015, 9:27
Messaggi: 651
Spezia, stretta finale per Sampirisi.
Lo Spezia continua la propria campagna di rafforzamento ed è ormai a un passo dal chiudere per l'arrivo del difensore Mario Sampirisi del Vicenza, ma di proprietà del Genoa. L'accordo fra le società sarebbe già stato raggiunto e si sta lavorando agli ultimi dettagli con il giocatore che dovrebbe legarsi ai liguri per 18 mesi.

Bel pezzo...uno dei migliori giocatori dello scorso campionato soprattutto da terzino dx, all'occorrenza anche centrale. Positivo anche che l'ultimo anno e 1/2 abbia lavorato con Marino.


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 07/01/2016, 19:36 
Non connesso

Iscritto il: 14/09/2015, 9:27
Messaggi: 651
UFFICIALE: Bologna, Pulzetti ceduto allo Spezia a titolo definitivo
Il Bologna Fc 1909 comunica di avere ceduto il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Nico Pulzetti all'AC Spezia a titolo definitivo.


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 07/01/2016, 18:51 
Non connesso

Iscritto il: 21/11/2015, 18:32
Messaggi: 476
Nuovo assalto a Sampirisi come centrale : qualcosa si sta' muovendo in difesa .
Mimmo lo ha gia' avuto nel Chievo , assieme a Seymour
Ligi lasciamolo al Cesena .... per favore..... me lo ricordo la bambola che ha avuto l'anno scorso in Spezia-Avellino 1-1 .
Marco Migliorini costa troppo per rischiare , gran fisico, ma penso che e' tre anni che e' in lega Pro e qualcosa vorra' dire ...


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 07/01/2016, 18:04 
Non connesso

Iscritto il: 21/12/2015, 17:15
Messaggi: 1273
BUONA GIORNATA A TUTTI, anche a te AQUILA40 che tei peggio di SAN TOMMASO. Comunque, e poi chiudo il discorso, questa mattina alle 7.20 al giornale radio della liguria, canale RADIO UNO RAI, hanno parlato di SADIQ, del suo gol e del fatto che la ROMA lo potrà riscattare per 2 milioni e mezzo di euro. Discorso chiuso. Si avvicina il quarto di finale di COPPA ITALIA tra SPEZIA e Alessandria. In 69 edizioni del torneo, siamo tra le prime 8 squadre d'ITALIA per la terza volta. La prima volta accadde nella stagione 1936/37, le AQUILE, erano fresche di PROMOZIONE essendo salite dalla serie C dell'anno precedente. La stagione 1936/37 si rivelò prodiga di soddisfazioni. Nel campionato di SERIE B, venne sfiorata una clamorosa PROMOZIONE in SERIE A, con un ottimo quarto posto che da matricola, non è male. Il campionato venne vinto dal Livorno con 42 punti, seconda l'Atalanta a 39, terzo a 35 il Modena e quarto lo SPEZIA a 34. Dietro di noi squadre come Pisa, Cremonese, Palermo, Brescia e Verona. Ma le BIANCHE CASACCHE di MISTER GUIDO GIANFARDONI non si sarebbero fermate al quarto posto del campionato, avrebbero fatto molta strada anche in COPPA ITALIA. La manifestazione, allora molto giovane, era alla quarta edizione ma erano al via ben 108 squadre. Tutte le 16 di SERIE A, tutte le 16 di SERIE B e 76 formazioni di SERIE C. Lo SPEZIA viene ammesso di diritto al terzo turno dove trova la Cremonese, al PICCO, partita secca con eventuali tempi supplementari ma, attenzione, in caso di ulteriore parità, ripetizione della partita a campi invertiti, sul modello inglese. Dopo uno scontro al cardiopalma, SPEZIA-Cremonese finisce 2-2 dopo i tempi supplementari. E' la vigilia di Natale del 1936, si dovrà giocare la ripetizione a Cremona il 6 gennaio 1937. Sembra un incubo, anche a Cremona finisce 2-2 dopo i supplementari e così si va al sorteggio. Euforia, il DIRETTORIO comunica che è passato lo SPEZIA ma, non c'è tempo per festeggiare, il 13 gennaio, nei sedicesimi arriva il Brescia. Partita secca e vittoria dello SPEZIA per 1-0, siamo negli ottavi ma questa volta l'urna ci manda in trasferta, a Lodi (dove ora, 80 anni dopo, abita il nostro amico VITO). La squadra di Lodi si chiama Fanfulla ed è un avversario tosto, si gioca il 6 maggio 1937 e la partita finisce 0-0. Si, bisogna rigiocare anche questa. La data è ravvicinata, si gioca al PICCO il 13 maggio e questa volta lo SPEZIA vince con un netto 3-1. Siamo nei quarti di finale e il 20 maggio affrontiamo l'Inter che in quel periodo, siamo nel ventennio, si chiamava anche Ambrosiana. Qui finisce la favola, i neroazzurri vincono 7-1 e vanno in semifinale ma per lo SPEZIA è stata una bella cavalcata. Per la cronaca gli altri 3 quarti di finale furono, Napoli-Roma 0-1 Genoa-Catania 4-0 e doppio incontro Bari-Milan 2-2 e Milan-Bari 3-1 Passano 3 anni e nel frattempo scoppia la seconda guerra mondiale, il calcio, per ora, non si ferma. Siamo nella stagione 1940/41 e i nostri, anche questa volta arrivano da una PROMOZIONE dalla SERIE C. Ma se, nel campionato di SERIE B, il risultato finale è un normalissimo dodicesimo posto che ci consente comunque di confermare la categoria, in COPPA ITALIA la musica è diversa. Partecipano all'ottava edizione della COPPA 156 squadre. Le 16 di SERIE A, le 18 di SERIE B e 122 formazioni di SERIE C. Esordio AQUILOTTO in grande stile. Nei trentaduesimi di finale arriva al PICCO il Pisa, è il giorno di Natale del 1940, partita stellare, vince lo SPEZIA per 4-3. Dopo una lunga pausa la COPPA riprende con i sedicesimi e, l'11 maggio 1941 lo SPEZIA al PICCO incontra e batte l'Anconitana per 1-0 grazie a un gol di COSSIO. Ora, una sorpresa, sapete dove si va a giocare gli ottavi? A Rijeka... allora ancora italiana col nome di Fiume, avversaria la Fiumana, è il 18 maggio 1941 e grazie a una rete di LIPPI lo SPEZIA si guadagna per la seconda volta i quati di COPPA ITALIA. Al PICCO il 25 maggio 1941 arriverà la Lazio. Gli altri quarti saranno, Bologna-Venezia 3-4 Padova-Torino 1-3 Roma-Fiorentina 4-1. Al PICCO la Lazio si dimostra superiore ma lo SPEZIA si difende con orgoglio, finisce 5-2 per la Lazio con COSTANZO che segna le 2 reti SPEZZINE. Allenatore di quello SPEZIA era CESARE CASSANELLI. Quel giorno 25 maggio 1941, si è chiuso un libro che molti di noi pensavano di non riaprire più, invece, dopo 74 anni, le pagine polverose di quel libro si sono riaperte come per incanto allo STADIO OLIMPICO DI ROMA tra lo stupore e l'incredulità dei più, un altra storia sta per essere scritta, SPEZIA-Alessandria e........ mi fermo qui. Scusate la lungaggine ma ero in astinenza di muro.


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 07/01/2016, 17:52 
Non connesso

Iscritto il: 22/09/2015, 23:18
Messaggi: 125
Volpi lo ha spiegato chiaramente in TV. L'operazione della Roma è servita soprattutto per fare pubblicità e dare visibilità alla scuola calcio Nigeriana. Ma vi rendete conto che là staranno impazzendo al sapere che uno di loro gioca e segna nella Roma in serie A. Lo ha detto chiaramente. Ne arriveranno altri egualmente o anche più forti. State sereni. E pensiamo a quella partita la' da vincere ad ogni costo. Quella contro l'Alessandria è la Nostra partita più importante degli ultimi 60 anni, la nostra finale di Champions. Viste poi come sono ridotte Milan e Carpi.....


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 07/01/2016, 17:37 
Non connesso

Iscritto il: 27/10/2015, 15:07
Messaggi: 55
Bravo pedro-bomber d'accordo con te al 100%


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 07/01/2016, 17:24 
Non connesso

Iscritto il: 12/09/2015, 21:50
Messaggi: 18
Certo che mi sembra molto prematuro fare delle ipotesi su un valore di un giocatore così a spanne(ditemi voi come fate a dire che ora valgono 20 o adirittura 30 milioni di euo. Ma avete in mente che per quella cifra ci prendono fior di giocatori?)....
Prima di tutto da noi non avrebbero mai sfiorato un valore del genere, a meno che non si fossero tenuti per almeno 5o6 anni, e andando in serie A...
Le quotazioni si alzeranno sicuramente perchè essendo nella roma, e avendo delle vetrine sicuramente maggiori che da noi, avranno sicuramente più possibilità, però mi sembra che qui si stia facendo dell'inutile polemica su discorsi campati in aria.
Devono ancora dimostrare tutto, sicuramente ora si può dire che è stato un errore, però nel mercato si fanno anche delle scommesse, e questa probabilmente non ci è andata bene, però basta con questa polemica(super inutuile), perchè non è questo il problema dello spezia.
E aggiungo anche di aspettare il campo prima di dare dei giudizi sui nuovi acquisti, anche se un giocatore nella squdra precendente andava bene, o se magari era fermo da mesi, perchè cambiando squadra spesso cambia tutto, nel bene o nel male, e alla fine quello che parla è solo il campo....


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 07/01/2016, 16:40 
Non connesso

Iscritto il: 14/09/2015, 9:27
Messaggi: 651
che balle sti Nura e Sadiq speriamo che la roma li riscatti e poi se ne vadano a fanculo...3 o 6 mln sono comunque tanti per due primavera...che tanto tra due o tre anni finiranno a giocare in Kazakistan.

comunque Fusco era il responsabile del settore giovanile, poteva opporsi alla cessione ma anche lui probabilmente avrà avuto il suo buon tornaconto.


 Profilo  
 
 
MessaggioInviato: 07/01/2016, 16:17 
Non connesso

Iscritto il: 25/10/2015, 21:26
Messaggi: 1183
Questa è la realta


 Profilo  
 
Rispondi all’argomento  [ 27947 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 2509, 2510, 2511, 2512, 2513, 2514, 2515 ... 2795  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Old4 e 15 ospiti



Copyright GRUPPO BULLONE LA SPEZIA